Allucinosi alcolica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'allucinosi alcolica è una complicanza dell'abuso di alcol nelle persone con problemi di uso di alcol.[1][2] Può verificarsi durante un'intossicazione acuta o astinenza con la possibilità di avere delirium tremens. L'allucinosi alcolica è un disturbo psicotico piuttosto raro indotto dall'alcol che si osserva quasi esclusivamente nelle persone con disturbo da uso di alcol grave e ricorrente e che nel corso della loro vita hanno consumato alcol per molti anni consecutivamente e pesantemente.[3] L'allucinosi alcolica si sviluppa circa 12-24 ore dopo che il consumo eccessivo di alcol si interrompe improvvisamente e può durare per giorni. Comprende allucinazioni uditive e visive, più comunemente voci accusatorie o minacciose.[4] Il rischio di sviluppare allucinosi alcolica è aumentato dall'abuso di alcol pesante a lungo termine e dall'uso di altri farmaci.[5] Le descrizioni della condizione risalgono almeno al 1907.[6]

Segni e sintomi[modifica | modifica wikitesto]

Ci sono molti sintomi che potrebbero verificarsi prima che inizino le allucinazioni. I sintomi includono mal di testa, vertigini, irritabilità, insonnia e indisposizione. Tipicamente, l'allucinosi alcolica ha inizio improvvisamente.[7]

Causa[modifica | modifica wikitesto]

La causa dell'allucinosi alcolica non è chiara. Sembra essere fortemente correlata alla presenza di dopamina nel sistema limbico con la possibilità di altri sistemi.[7]

Allucinosi alcolica o delirium tremens[modifica | modifica wikitesto]

Sia l'allucinosi alcolica che i delirium tremens sono stati pensati come manifestazioni diverse dello stesso processo fisiologico che avviene nel corpo durante l'astinenza da alcol.[8] L'allucinosi alcolica è una diagnosi molto meno grave del delirium tremens. Il delirium tremens (DTS) non compare all'improvviso, a differenza dell'allucinosi alcolica. I DTS impiegano anche circa 48-72 ore ad apparire dopo la fine del consumo eccessivo. Un tremore si sviluppa nelle mani e può anche interessare la testa e il corpo. Un sintomo comune del delirium tremens è che le persone diventano gravemente scoordinate. L'allucinosi alcolica ha una prognosi molto migliore rispetto ai DTS.[9] I delirium tremens non trattati possono essere fatali.[4]

Trattamento[modifica | modifica wikitesto]

In generale, i consumatori di alcol con sintomi di astinenza, come l'allucinosi alcolica, hanno una carenza di diverse vitamine e minerali e il loro corpo potrebbe far fronte all'astinenza più facilmente assumendo integratori alimentari. L'abuso di alcol può creare una carenza di tiamina, magnesio, zinco, acido folico e fosfato, oltre a causare un basso livello di zucchero nel sangue.[10] Tuttavia, diversi farmaci testati hanno dimostrato la scomparsa delle allucinazioni. I neurolettici e le benzodiazepine ne hanno mostrato la normalizzazione. Tra le benzodiazepine più comuni ci sono il clordiazepossido e il lorazepam. È stato dimostrato che la gestione è risultata efficace attraverso l'utilizzo di neurolettici.[11] È anche possibile trattare l'astinenza prima che i sintomi principali inizino a manifestarsi nel corpo. Il diazepam e il clordiazepossido si sono dimostrati efficaci nel trattamento dei sintomi di astinenza da alcol come l'allucinosi alcolica. Con l'aiuto di questi farmaci specifici, il processo di astinenza è più facile da affrontare, riducendo le probabilità che si verifichi un'allucinosi alcolica.[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Glass IB, Alcoholic hallucinosis: a psychiatric enigma--1. The development of an idea, in Br J Addict, vol. 84, n. 1, January 1989, pp. 29–41, DOI:10.1111/j.1360-0443.1989.tb00549.x, PMID 2644996.
  2. ^ Alcohol withdrawal syndrome, in Am Fam Physician, vol. 69, n. 6, March 2004, pp. 1443–50, PMID 15053409.
  3. ^ Puri BK, Textbook of Clinical Neuropsychiatry and Behavioral Neuroscience, Hodder Arnold, 2012.
  4. ^ a b Alcohol Merck Manual, February 2003.
  5. ^ Characteristics of men with alcoholic hallucinosis, in Addiction, vol. 89, n. 1, January 1994, pp. 73–8, DOI:10.1111/j.1360-0443.1994.tb00851.x, PMID 7755673.
  6. ^ Emil Kraepelin e Allen Ross Diefendorf, Clinical psychiatry; a text-book for students and physicians, Macmillan, 1907, pp. 189–.
  7. ^ a b Textbook of Substance Abuse Treatment, American Psychiatric Publishing, 2008.
  8. ^ Glass IB, Alcohol hallucinosis: a psychiatric engima-1. The development of an idea, 1989.
  9. ^ Glass IB, Alcohol halucinosis: a psychiatric enigma-2. Follow-up studies, 1989.
  10. ^ Alcohol-Withdrawal
  11. ^ Neuroleptic Treatment of Alcohol Hallucinosis: Case Series, in Pharmacopsychiatry, 2007, DOI:10.1055/s-2007-992144.
  12. ^ Pharmacologic Treatment of Withdrawal
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina