Alliance française in Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Creata nel 1883, l'Alliance Française promuove la lingua francese e le culture francofone nel mondo tramite la sua rete internazionale di associazioni di diritto locale.

Oggi presente in ben 132 paesi, su 5 continenti, con 800 associazioni, l'Alliance française accoglie ogni anno più di 450 000 studenti nei suoi corsi di lingua e circa 6 milioni di spettatori ai suoi eventi culturali.

Con le sue 36 associazioni, l'Italia dispone della rete di Alliances françaises più fitta d'Europa. La prima di esse fu creata a Bologna nel 1946.

Organizzazione della rete in Italia[modifica | modifica wikitesto]

La Delegazione Generale dell'Alliance française in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Il Delegato Generale è il rappresentante della Fondation Alliance française sul territorio italiano. Coordina e anima l'insieme della rete italiana delle Alliances françaises in collaborazione con la Federazione delle Alliances françaises d'Italia. Il Delegato Generale è il legame tra servizi e istituzione cioè tra la rete delle Alliances françaises e il Ministero francese degli Affari esteri, in particolar modo tramite l'Ufficio di Cooperazione e dell'Azione Culturale dell'Ambasciata di Francia in Italia.

Il compito principale del Delegato Generale è lo sviluppo di una politica di diffusione della lingua e della cultura francese in Italia. È al servizio di tutte le Alliances françaises d'Italia, dà loro appoggio e consigli, propone azioni linguistiche e culturali, centralizza gli scambi di risorse e agevola la mutualizzazione delle competenze presenti in tutta la rete. La Delegata Generale attuale è Mme Marion Mistichelli.

La Federazione delle Alliances françaises d'Italia[modifica | modifica wikitesto]

La Federazione delle Alliances françaises d'Italia fu creata nel 1996. Dimostra la volontà espressa dalla maggior parte delle Alliances françaises italiane di riunirsi in un'associazione più globale. La sua vocazione è di dare una dinamica alla rete: promuove delle tournée regionali, nazionali o internazionali per permettere una miglior cooperazione tra Alliances françaises. In collaborazione con il Delegato Generale dell'Alliance française in Italia, la Federazione contribuisce a professionalizzare le attività proposte dalla rete e a valorizzare la sua offerta linguistica e culturale. L'attuale presidente della Federazione è Raffaele Romano.

La Federazione delle Alliances françaises d'Italia è Ente accreditato al MIUR per la formazione dei docenti, ai sensi della direttiva ministeriale 170/2016.

Le Alliances françaises sul territorio[modifica | modifica wikitesto]

Al 1º agosto del 2009, la rete italiana si compone di 45 Alliances distribuite su 17 regioni italiane: Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Dal 7 gennaio 2010 la Delegazione Italiana dell'Alliance ha sede presso l'Alliance française di Torino.

Le missioni e attività dell'Alliance française in Italia[modifica | modifica wikitesto]

L'Alliance française in Italia è incaricata, come in tutto il mondo d'altronde, della promozione della lingua francese e delle culture francofone.

Corsi, preparazioni e diplomi[modifica | modifica wikitesto]

Sulle 36 Alliances françaises presenti in Italia, la maggior parte possiedono strutture d'insegnamento. Questi centri di lingua propongono un servizio di prossimità adatto alle esigenze locali.

Grazie a insegnanti diplomati, le Alliances françaises d'Italia garantiscono corsi diversi, adattati ai bisogni degli allievi e sempre attualizati per essere adatti alle nuove pratiche pedagogiche. Tutti i corsi sono conformi alle esigenze del Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle Lingue (QCERL).

Le Alliances françaises in Italia sono anche le sedi ufficiali di esame e centri di preparazione ai diplomi del Ministero francese della Pubblica Istruzione dal valore nazionale ed internazionale, il Diplôme d'Études en Langue Française (DELF) e il Diplôme Approfondi de Langue Française (DALF).

Formare formatori[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006, le Alliances françaises d'Italia svolgono azioni di formazione continua per gli insegnanti chiamate « Journées pour le français » che contribuiscono allo scambio di buoni metodi e alla diffusione delle ultime innovazioni pedagogiche.

Cultura francese e francofona[modifica | modifica wikitesto]

Le Alliances françaises d'Italia sono protagoniste dell'avvicinamento culturale tra Francia e Italia. Rendono possibile lo scambio tra la cultura locale e le culture francese e francofone. Alimentano quindi la diversità e il dialogo interculturale.

La rete delle Alliances françaises in Italia propone numerose manifestazioni culturali, artistiche e sociali annuali in collaborazione con le istituzioni culturali e educative locali. Ciò permette lo sviluppo di una cooperazione attiva con i servizi culturali e educativi dei comuni, delle Province e delle Regioni italiane.

Elenco delle Alliances françaises in Italia[modifica | modifica wikitesto]

  • AF d'Aosta, creata nel 1979
  • AF di Bari, creata nel 1965
  • AF di Potenza, creata nel 2008, dal 2014 AF di Basilicata
  • AF di Cosenza, creata nel 1977
  • AF di Catanzaro, creata nel 1982
  • AF di Reggio Calabria, creata nel 1953
  • AF di Avellino, creata nel 1985
  • Alliance Française di Bologna, creata nel 1946
  • AF di Rimini, creata nel 1987
  • AF di Trieste, creata nel 1960
  • AF di Latina, creata nel 2008
  • AF di Genova, creata nel 2005
  • AF di La Spezia, creata nel 1953
  • AF di Ventimiglia, creata nel 1990
  • AF di San Benedetto, creata nel 1998
  • AF di Foligno, creata nel dicembre del 2006
  • AF di Biella, creata nel 1947
  • AF di Cuneo, creata nel 1990
  • AF di Lecce, creata nel 1975
  • AF di Taranto, creata nel 1968
  • AF di San Marino
  • AF di Cagliari, creata nel 2008
  • AF di Sassari
  • AF di Catania, creata nel 1950
  • AF di Caltanissetta
  • AF di Messina, creata nel 1958
  • AF di Carrara, creata nel 1986
  • AF di Valdinievole, creata nel 1992
  • AF di Viareggio
  • AF di Padova
  • AF di Rovigo, creata nel 1990
  • AF di Torino, creata nel 2010
  • AF di Treviso, creata nel 1967
  • AF di Venezia, creata nel 1986
  • AF di Verona, creata nel 1954
  • AF di Vicenza, creata nel 1988

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]