Alison Goldfrapp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alison Goldfrapp
GoldfrappLive20082.jpg
Alison Goldfrapp nel 2008
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereMusica elettronica
Synth pop
Trip hop
Periodo di attività musicale1989 – in attività
Gruppi e artisti correlatiGoldfrapp
Sito ufficiale

Alison Elizabeth Margareth Goldfrapp (Enfield, 13 maggio 1966) è una cantante britannica, nota per essere una dei due membri fondatori del gruppo Goldfrapp.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alison Goldfrapp è nata a Enfield, Middlesex, Inghilterra, ultima di sei figli. Suo padre Nick fu ufficiale dell'esercito e in seguito operò nelle associazioni caritatevoli "Scope" e "English Heritage". Sua madre Isabella era infermiera. Negli anni dell'infanzia e dell'adolescenza la famiglia di Alison Goldfrapp cambiò spesso di residenza e infine si trasferì ad Alton, Hampshire, dove Alison frequentò la Alton Convent School. Ad Alton Alison cominciò ad esibirsi con diversi gruppi di ispirazione anarchica.

Alison Goldfrapp fu presentata al compositore Will Gregory nel 1999, dopo che questi aveva ascoltato il suo contributo vocale per l'artista trip hop Tricky in una canzone del 1995 intitolata Pumpkin. Gregory sentì un certo trasporto verso Alison e la invitò a registrare un demo per la colonna sonora del film che stava componendo, per vedere se potessero lavorare insieme. Sebbene la demo non fu mai completata, la sessione di registrazione risultò piacevole. Dopo diversi mesi di telefonate, decisero di formare una band ed iniziarono ad esibirsi con il cognome di Goldfrapp come nome della band. La coppia ha cominciato a registrare il loro album di debutto nel corso di un periodo di sei mesi, a partire dal settembre del 1999. Nel 2000 pubblicarono il loro primo album intitolato Felt Mountain. Dopo qualche anno nel 2003 resero pubblico il loro secondo album intitolato Black Cherry.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Goldfrapp § Discografia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN166345325 · ISNI: (EN0000 0001 1379 512X · LCCN: (ENno2006095248 · GND: (DE1015411711