Algirdas Butkevičius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Algirdas Butkevičius
Algirdas Butkevičius.png

Primo ministro della Lituania
Durata mandato 13 dicembre 2012 –
13 dicembre 2016
Presidente Dalia Grybauskaitė
Predecessore Andrius Kubilius
Successore Saulius Skvernelis

Dati generali
Partito politico Partito Socialdemocratico di Lituania

Algirdas Butkevičius (Paežeriai, 19 novembre 1958) è un politico lituano, esponente del Partito Socialdemocratico di Lituania.

È stato Primo ministro della Lituania dal dicembre 2012 al dicembre 2016.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Butkevičius si diplomò nel 1977[1]. Nel 1984 si laureò alla facoltà di economia dell'Istituto di ingegneria di Vilnius e fino al 1990 lavorò come architetto e ispettore dell'unità statale per l'edilizia e l'architettura nel distretto di Vilkaviškis[1]. Nel 1991 ottenne un diploma all'Accademia lituana di management e nel 1994 conseguì un master in management all'Università di tecnologia di Kaunas[1]. Nel 2008 ottenne un dottorato in economia[1].

Dal 1990 al 1997 e dal 2002 al 2002 Butkevičius fu membro del consiglio municipale di Vilkaviškis e tra il 1991 e il 1995 fu vice governatore del distretto di Vilkaviškis[1]. Nel 1992 divenne membro del Partito Socialdemocratico di Lituania[1]. Tra il 1995 e il 1997 fu membro del comitato direttivo municipale di Vilkaviškis e presidente della sezione di Vilkaviškis del partito socialdemocratico[1]. Tra il 1995 e il 1996 fu direttore per le ricerche di mercato e il marketing presso la società AB Vilkasta[1].

Nel 1996 Butkevičius fu eletto membro del Parlamento lituano per conto del Partito Socialdemocratico di Lituania e in rappresentanza della circoscrizione di Vilkaviškis[1]. È stato rieletto nelle legislature successive, fino al 2008[1]. Tra il 2001 e il 2004 presiedette la commissione parlamentare per il bilancio e le finanze e nel 2004-2005 fu ministro delle finanze[1]. Tra il 2006 e il 2008 fu ministro dei trasporti e delle comunicazioni[1].

Butkevičius fu vicepresidente del Partito Socialdemocratico di Lituania dal 1999 al 2005[1]. Nel 2009 fu eletto leader del partito[1]. Alle elezioni dell'ottobre 2012 il Partito socialdemocratico sconfisse il partito del Primo ministro uscente e il 13 dicembre 2012 Butkevičius è entrato in carica come Primo ministro della Lituania, a capo di un governo di coalizione[1].

Butkevičius parla russo e inglese[1]. È sposato e ha una figlia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (EN) Biografia di Butkevičius, Governo della Lituania. URL consultato l'11 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro della Lituania Successore Flag of Lithuania.svg
Andrius Kubilius 13 dicembre 2012 - 13 dicembre 2016 Saulius Skvernelis
Controllo di autoritàVIAF: (EN39146937736313830564 · GND: (DE1106006372