Kazys Grinius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kazys Grinius
Kazys Grinius.jpg

Presidente della Lituania
Durata mandato 7 giugno 1926 –
17 dicembre 1926
Predecessore Aleksandras Stulginskis
Successore Jonas Staugaitis

Primo ministro della Lituania
Durata mandato 19 giugno 1920 –
2 febbraio 1922
Predecessore Ernestas Galvanauskas
Successore Ernestas Galvanauskas

Dati generali
Partito politico Unione Popolare Lituana dei Contadini

Kazys Grinius (17 dicembre 1866Chicago, 4 giugno 1950) è stato un politico lituano.

È stato il terzo Presidente della Lituania, in carica dal giugno al dicembre 1926.

Quando il Paese ottenne l'indipendenza (1918), divenne membro dell'Assemblea nazionale. Ricoprì il ruolo di Primo ministro dal 1920 al 1922. Venne poi eletto Presidente del terzo Seimas, ma rimase in carica per soli sei mesi, dacché fu deposto dal colpo di Stato guidato da Antanas Smetona.

Quando la Germania nazista invase la Lituania, nel 1941, si rifiutò di collaborare con i tedeschi e fuggì definitivamente negli Stati Uniti in seguito alla rioccupazione da parte dell'Unione Sovietica nel 1944.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN51681276 · ISNI: (EN0000 0000 6132 7761 · LCCN: (ENn95036845 · GND: (DE123449952 · BNF: (FRcb108240703 (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie