Alessandro Capra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nuova architettura dell'agrimensura di terre et acque

Alessandro Capra (Cremona, 1620XVII secolo) è stato un architetto e inventore italiano.

Studiò architettura con l'insegnamento di Giacomo Erba e inventò diverse macchine. Fu al servizio dei governatori spagnoli dello Stato di Milano, Gonzalo Fernández de Córdoba e Ambrogio Spinola. In quel periodo si dedicò all'ingegneria bellica.

Nel periodo 1672–1682, pubblicò tre volumi di geometria e architettura militare e civile. Lavorò al Duomo di Pontremoli.

I suoi due figli, Giusto e Domenica, produssero diverse invenzioni idrauliche.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32335397 · ISNI (EN0000 0000 8111 8625 · SBN IT\ICCU\CFIV\025776 · LCCN (ENn83032197 · GND (DE100072208 · CERL cnp01071147 · WorldCat Identities (ENn83-032197