Albertosaurinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Albertosaurinae
Gorgosaurus in Japan white background.jpg
Scheletro di Gorgosaurus
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Divisione Coelurosauria
Classe Reptilia
Ordine Saurischia
Sottordine Theropoda
Infraordine Tetanurae
Famiglia Tyrannosauridae
Sottofamiglia Albertosaurinae
Generi

Gli albertosaurini (Albertosaurinae) sono una sottofamiglia di dinosauri carnivori appartenenti ai tirannosauridi caratteristica del Cretacico superiore.

Tirannosauri gracili[modifica | modifica wikitesto]

In questa sottofamiglia sono raggruppati due generi (Albertosaurus e Gorgosaurus) caratteristici del Nordamerica e di costituzione più leggera rispetto agli altri tirannosauri. La caratteristica principale degli albertosarini, oltre alle gracili dimensioni (raggiungevano i 9 metri di lunghezza), è quella di avere due piccole strutture ossee, comunque abbastanza evidenti, proprio di fronte alle orbite. Gli albertosaurini, con tutta probabilità, erano predatori attivi ma non sarebbero riusciti ad abbattere i grandi anchilosauri corazzati, e forse avrebbero avuto difficoltà anche con i ceratopi cornuti. Si pensa che le principali prede di grossa taglia di questi dinosauri fossero gli adrosauri; forme robuste come Daspletosaurus avrebbero potuto cacciare gli erbivori più armati.

Uno, due o tre generi?[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli albertosaurini viene a volte classificato anche Daspletosaurus, un genere che di solito è ritenuto essere una sorta di antenato di Tyrannosaurus. Fino a qualche tempo fa, comunque, questi dinosauri erano considerati appartenere a un solo genere, Albertosaurus. Negli anni '70, però, Dale Russell propose il genere Daspletosaurus per alcuni resti che indicavano esemplari particolarmente robusti. Successivamente, a causa dell'ambiguità del reperto tipo di Albertosaurus, Gorgosaurus venne nuovamente separato. Attualmente, si considerano appartenenti a Gorgosaurus le forme gracili del Campaniano dell'Alberta, mentre le forme più robuste dello stesso periodo sono ascritte al genere Daspletosaurus. Albertosaurus è molto simile a Gorgosaurus, ma un po' più recente (Maastrichtiano inferiore). Tuttavia, c'è chi pensa che questi animali siano diverse specie appartenenti a un solo genere, Albertosaurus.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]