Alberto Carrara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alberto Carrara, in arte semplicemente Carrara o King Carrara (Bergamo, 6 ottobre 1958), è un disc-jockey, cantante e arrangiatore italiano, attivo nell'ambito della italo dance degli anni ottanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Bergamo, Carrara cominciò giovanissimo a lavorare come dj, tanto che a sedici anni era già molto conosciuto[1]. Componente del gruppo musicale I raminghi, ottenne il successo quasi per caso: dopo aver accompagnato Red Canzian in sala d'incisione, un nastro con la sua voce venne preso da un tecnico del suono e il brano, Disco King, divenne una vera e propria hit[1][2].

L'anno successivo prese parte al Festivalbar 1984 con il brano Shine on dance e riuscì a vincere la competizione[1] insieme a Gianna Nannini che presentava Fotoromanza[2]. Nel 1985 partecipò nuovamente al Festivalbar con Welcome to the sunshine e negli anni successivi pubblicò diversi singoli, ottenendo una discreta popolarità all'interno del panorama della disco music europea[1][2]. Dagli anni novanta in poi, Carrara tornò a lavorare nelle discoteche[2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983 - Disco King (ITA #39)
  • 1984 - Shine On Dance (ITA #13)
  • 1985 - Ghibli (12")
  • 1985 - Welcome To The Sunshine (ITA #23)
  • 1985 - Follow Me (12")
  • 1986 - S.O.S. Bandido (ITA #22)
  • 1987 - Baby Dancer
  • 1992 - You Get Me Down (feat. Leyla) (12")
  • 1998 - Shine On Dance / Disco King (12")

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Alberto King Carrara, 25 anni fa il successo con «Shine on dance», L'Eco di Bergamo. URL consultato il 24 luglio 2014.
  2. ^ a b c d Carrara, Il cubo di Rubik. URL consultato il 24 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]