Al-Hawash (Homs)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Al-Hawash
città
الحواش
Al-Hawash – Veduta
Panorama di al-Hawash
Localizzazione
Stato Siria Siria
Governatorato Homs
Distretto Talkalakh
Sottodistretto Hawash
Territorio
Coordinate 34°45′53″N 36°19′08″E / 34.764722°N 36.318889°E34.764722; 36.318889 (Al-Hawash)Coordinate: 34°45′53″N 36°19′08″E / 34.764722°N 36.318889°E34.764722; 36.318889 (Al-Hawash)
Abitanti 4 067 (2004)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Siria
Al-Hawash
Al-Hawash

Al-Hawash (in arabo: الحواش, al-Ḥwāsh) è una città cristiana greco-ortodossa situata nel nord-ovest della Siria, vicino al confine libanese e amministrativamente appartenente al governatorato di Homs. Le città confinanti includono al-Husn e Marmarita ad ovest, Shin ad est e Talkalakh a sud-ovest. Secondo il Dipartimento centrale di statistica siriano (CBS), al-Hawash contava una popolazione di 4.067 abitanti nel 2004.[1] L'intera popolazione è di religione cristiana, proprio come la maggior parte dei villaggi nella zona.

La sua posizione, nel mezzo di una montagna di conifere, la rende una popolare e privilegiata meta estiva. Al-Hawash è il villaggio più grande dell'area nota come Valle dei Cristiani (Wadi al-Nasarah). È un importante sito storico ed era una popolare attrazione turistica prima dello scoppio della guerra civile siriana.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Hawash deriva da hoshe, che in arabo significa "corsage" o luogo fiorito.[2] È stata avanzata anche l'ipotesi che wash provenga dall'antico siriaco e significhi "terra buona".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si dice che le origini di al-Hawash risalgano al XVIII secolo. Insieme a molti altri villaggi della zona, i primi abitanti di al-Hawash erano emigrati dal Libano e dalla pianura meridionale di Auranitide. I primi insediamenti risalgono già al tardo XVII secolo, ed è anche noto che il villaggio facesse parte dei territori della Fenicia.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, cbssyr.org. URL consultato il 12 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2013). Censimento generale del 2004].
  2. ^ Libro Hwash My Love
  3. ^ Storia delle antiche civiltà (parte 2)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]