Agama agama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Agama comune
Red-headed Rock Agama.jpg
Maschio di Agama agama in livrea nuziale
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Sauria
Famiglia Agamidae
Genere Agama
Specie A. agama
Nomenclatura binomiale
Agama agama
Linneus, 1758

L'agama comune (Agama agama Linneus, 1750) è una specie di sauro appartenente alla famiglia Agamidae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Variopinta immagine di agama

È un sauro di dimensioni medio-piccole, che può raggiungere i 40 cm di lunghezza, dei quali oltre la metà dovuti alla coda. Al di fuori della stagione riproduttiva la livrea, sia dei maschi che delle femmine, è di colore bruno. Nel periodo riproduttivo i maschi sviluppano una colorazione molto appariscente: la testa ed il collo virano verso il rosso e l'arancio mentre il corpo e la coda diventano di colore blu scuro.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Maschio di lucertola agama delle rocce

Si nutre di insetti e si è ben adattata a vivere tra gli uomini.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Gli esemplari delle zone equatoriali hanno un periodo riproduttivo definito: i maschi producono spermatozoi tutto l'anno, ma le femmine possono deporre uova solo fra giugno e settembre, dopo le piogge, quando il cibo è abbondante e sostanzioso.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai colori, anche i singolari movimenti attirano l'attenzione. L'agama si rizza spesso sulle zampe anteriori, e in questo atteggiamento inizia una serie di movimenti della testa, che alza e abbassa con rapidità e armonia, aggiungendo alle flessioni del collo anche quelle degli arti. Finita l'esibizione, che può durare uno o due minuti, l'agama arcobaleno riprende la caccia alle formiche e ad altri insetti nelle fessure dei muri delle abitazioni o sulle rocce dei kopjes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vive in gran parte dell'Africa subsahariana, nei centri abitati o fra le rocce e gli sterpeti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Agama agama, in The Reptile Database. URL consultato il 25 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]