Aeroporto di Fiume

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto di Fiume
RJK 12092010 terminal.JPG
Codice IATARJK
Codice ICAOLDRI
Nome commercialeZračna luka Rijeka
Rijeka Airport
Descrizione
Tipocivile
StatoCroazia Croazia
RegioneRegione litoraneo-montana
Posizionevicino al paese di Castelmuschio, sull'isola di Veglia, a 17 km dalla stazione ferroviaria di Fiume
Altitudine AMSL84,7344 m
Coordinate45°13′01″N 14°34′13″E / 45.216944°N 14.570278°E45.216944; 14.570278Coordinate: 45°13′01″N 14°34′13″E / 45.216944°N 14.570278°E45.216944; 14.570278
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Croazia
LDRI
LDRI
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
14/322 500 m

L'aeroporto di Fiume, in croato Zračna luka Rijeka, è un aeroporto civile che serve la città di Fiume (in croato Rijeka) nella Regione litoraneo-montana in Croazia. Posto vicino al paese di Castelmuschio (in croato Omišalj), sull'isola di Veglia (in croato Krk), a 17 km dalla stazione ferroviaria di Fiume, è interessato da un traffico di voli di compagnie low cost europee in particolare durante la stagione estiva. L'aeroporto ha una pista da 2500 m e nel 2017 ha visto transitare 142111 passeggeri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto di Fiume è stato inaugurato nel maggio 1970. Il primo aereo in partenza trasportò Tito e sua moglie.[1]

Prima della seconda guerra mondiale Fiume era divisa tra la Jugoslavia e l'Italia. La parte jugoslava della città era servita dall'aerodromo di Sussak. La compagnia aerea nazionale Aeroput aprì una rotta che collega Sussak a Zagabria nel 1930, e un anno dopo fu aperta una rotta che collega Zagabria a Belgrado via Sussak, Spalato e Sarajevo. Nel 1936 Aeroput collegò la città a Belgrado, Borovo, Lubiana, Sarajevo, Spalato e Zagabria.[2]

La parte italiana della città era collegata a molte città italiane con voli regolari forniti dalla compagnia italiana Ala Littoria.[3]

In seguito, con la necessità di ospitare aerei più grandi, fu deciso di creare un nuovo aeroporto e venne scelta l'isola di Veglia.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305733614