Aeroporto Internazionale di Ushuaia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale di Ushuaia
Ushuaia Airport Aerial Image.jpg
Codice IATAUSH
Codice ICAOSAWH
Nome commercialeAeroporto internazionale di Ushuaia e delle Malvinas Argentine
Descrizione
TipoCivile
GestoreCivil Aviation Administration
StatoArgentina Argentina
ProvinciaBandera de la Provincia de Tierra del Fuego.svg Terra del Fuoco, Antartide e Isole dell'Atlantico del Sud
CittàEscudo Ushuaia-2.png Ushuaia
PosizioneUshuaia
11 km da Ushuaia (centro)
216 km da Río Grande
Costruzione1995
Altitudine AMSL31 m
Coordinate54°50′36″S 68°17′44″W / 54.843333°S 68.295556°W-54.843333; -68.295556Coordinate: 54°50′36″S 68°17′44″W / 54.843333°S 68.295556°W-54.843333; -68.295556
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Argentina
SAWH
SAWH
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
07/253.030 mCalcestruzzo
ORSNA Argentina

L'aeroporto internazionale di Ushuaia, delle Malvinas Argentine e della Terra del Fuoco[1] è un aeroporto argentino costruito nel 1995 per rimpiazzare quello vecchio.

È l'aeroporto internazionale più a sud del mondo; qui atterrano i passeggeri che partono per una crociera nell'Antartide.

Voli storici[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è in grado di ospitare anche Boeing 747: la compagnia di bandiera Aerolíneas Argentinas serve l'aeroporto con l'Airbus A340-300 e A330-200 in occasione di eventi particolari che spingono molta gente verso il sud del mondo. Air France ha operato anche con il Concorde per due voli charter: nel lontano 1999, un volo proveniente dall'aeroporto di Buenos Aires-Ezeiza atterrò per ripartire verso il Cile. L'anno successivo, nel 2000, un volo proveniente dal Cile atterrò a Ushuaia per poi ripartire verso Buenos Aires.

Condor e LTU International aprirono voli diretti per la Germania, mentre First Choice Airways aprì voli verso il Regno Unito.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]