Aeroporto Internazionale di Arak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Arak
Codice IATA AJK
Codice ICAO OIHR
Nome commerciale Aeroporto Internazionale di Arak
Descrizione
Tipo Civile
Stato Iran Iran
Regione Markazi
Posizione Arak
Altitudine AMSL 1 680 m
Coordinate 34°08′17.33″N 49°50′50.25″E / 34.138147°N 49.847292°E34.138147; 49.847292Coordinate: 34°08′17.33″N 49°50′50.25″E / 34.138147°N 49.847292°E34.138147; 49.847292
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Iran
OIHR
OIHR
Sito web
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
- 3700 Asfalto

[senza fonte]

L'Aeroporto Internazionale di Arak (IATA: AJK, ICAO: OIHR) è un aeroporto iraniano che serve la città di Arak. Inaugurato nel 1938, è uno dei più antichi aeroporti dell'Iran.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto fu costruito dagli inglesi negli anni Trenta: Arak era infatti diventato un centro per il commercio di tappeti (Regno Unito, Germania e Svizzera avevano un consolato in città), ma era distante dal mare. L'aeroporto fu poi usato dai britannici durante la seconda guerra mondiale per il trasporto di truppe e munizioni.

Negli anni Cinquanta, con la vittoria della Rivoluzione, l'aeroporto venne chiuso. Fu poi riaperto, dopo una ristrutturazione, nel 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]