Aeroporto Internazionale Murtala Muhammed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale Murtala Muhammed
Lagos Airport Iwelumo-5.jpg
Codice IATALOS
Codice ICAODNMM
Nome commercialeMurtala Muhammed International Airport
Descrizione
Tipocivile
ProprietarioFAAN
GestoreFAAN
StatoNigeria Nigeria
Stato federatoLagos
CittàLagos
PosizioneIkeja
Costruzione1979
Altitudine AMSL41 m
Coordinate6°34′38″N 3°19′16″E / 6.577222°N 3.321111°E6.577222; 3.321111Coordinate: 6°34′38″N 3°19′16″E / 6.577222°N 3.321111°E6.577222; 3.321111
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Nigeria
DNMM
DNMM
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
18R/36L3 900 masfalto
18L/36R2 743 masfalto
Statistiche (2011)
Passeggeri in transitoGreen Arrow Up.svg 6 748 290[1]
i dati sono estratti da:
World Aeronautical Database[2]
Federal Airports Authority of Nigeria (FAAN)[3]

L'Aeroporto Internazionale Murtala Muhammed (IATA: LOSICAO: DNMM) è un aeroporto situato a Ikeja, nello Stato di Lagos ed è il maggior scalo aeroportuale della Nigeria. Serve la città di Lagos. Il terminal internazionale è stato progettato prendendo spunto dall'Aeroporto di Amsterdam-Schiphol. La struttura ha aperto ufficialmente il 15 marzo del 1979.

L'aeroporto è hub della Arik Air.

Nel 2011 l'aeroporto ha gestito 6 748 290 passeggeri, suddivisi tra 4 127 100 su voli nazionali e 2 621 190 su voli internazionali, con un incremento rispetto al 2010 rispettivamente del 6,8 % e 8,8 %.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Federal Airports Authority of Nigeria - Statistics, in Federal Airports Authority of Nigeria, http://www.faannigeria.org/. URL consultato il 5 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2013).
  2. ^ (EN) World Aero Data: MURTALA MUHAMMED -- DNMM, in World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 5 ottobre 2013.
  3. ^ (EN) Murtala Muhammed International Airport, in Federal Airports Authority of Nigeria, http://www.faannigeria.org/. URL consultato il 5 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2011).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]