Aeroporto Internazionale di Dubai-Al Maktum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Dubai-Al Maktum
Al Maktoum Airport arrivals, Dec 2013.jpg
Codice IATA DWC
Codice ICAO OMDW
Nome commerciale Al Maktoum International Airport
Descrizione
Tipo Civile
Stato Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Posizione 37 km a sud ovest dal centro di Dubai
Altitudine AMSL 52 m
Coordinate 24°55′06″N 55°10′32″E / 24.918333°N 55.175556°E24.918333; 55.175556Coordinate: 24°55′06″N 55°10′32″E / 24.918333°N 55.175556°E24.918333; 55.175556
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Emirati Arabi Uniti
OMDW
OMDW
Sito web www.dwc.ae
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
12/30 4 500 x 60 m asfalto
PAPI, ILS

Dati estratti dall'AIP degli Emirati Arabi Uniti[1]

verificato il 20 maggio 2014

L'Aeroporto Internazionale di Dubai-Al Maktum[2] (IATA: DWCICAO: OMDW) è un aeroporto situato a Jebel Alii, 37km a sud-ovest di Dubai ed è stato inaugurato il 27 giugno 2010.

La struttura è intitolata allo shaykh Muḥammad b. Rāshid Āl Maktūm, Primo Ministro e Vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti dal 2006. È parte del futuro Dubai World Central, grande centro economico, residenziale e logistico attualmente in costruzione.

L'aeroporto conterrà modi di trasporto, logistica e servizi a valore aggiunto in una singola zona di libera iniziativa economica e coprirà un'area di 14.000 ettari. L'aeroporto avrà una capacità annuale prevista di 12 milioni di tonnellate di merci e tra 160 e 260 milioni di passeggeri quando l'intero progetto verrà completato.

Durante il 2014 ha svolto solo attività cargo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OMDW — DUBAI / AL MAKTOUM INTERNATIONAL, United Arab Emirates AIP.
  2. ^ (EN) UAE General Civil Aviation Authority, AD 2 AERODROMES, su eAIP, http://uaeaip.com, 20 febbraio 2014. URL consultato il 23 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]