Adriana Caselotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adriana Caselotti (Bridgeport, 6 maggio 1916Los Angeles, 18 gennaio 1997[1]) è stata un'attrice statunitense, di origini italiane.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Adriana nacque a Bridgeport nel 1916 da una famiglia di artisti: suo padre, Guido Caselotti (1884-1978), immigrato dall'Italia, più precisamente da Udine, era insegnante di musica a New York; sua madre, Maria Orefice (originaria di Napoli) (1893-1961) cantava al Teatro dell'Opera di Roma; sua sorella, Louise (1910-1999) era una nota cantante di opere e insegnante di canto di Maria Callas.

Capace di freschezza e naturalezza nell'uso della voce, fu scelta all'età di 18 anni per interpretare Biancaneve nel film d'animazione Biancaneve e i sette nani del 1937, che uscì in Italia nel 1938 (1ª ed.) e nel 1972 (2ª ed.).

Il film uscì nel 1937 quando Adriana aveva 21 anni.

Negli anni successivi, continuò a recitare in alcuni altri film.

Dal doppiaggio di Biancaneve e i sette nani ricevette 970 dollari (20 al giorno)[2]

Si sposò quattro volte: prima con l'intermediario di biglietti di teatro locale Robert Chard; poi con l'attore Norval Mitchell dal 1952 al 1972 (anno della sua morte); nello stesso anno si risposa con il dottor Joseph Dana Costigan, deceduto nel 1982; nel 1989 ha sposato Florian St. Pierre da cui ha in seguito divorziato.

Non ebbe figli.

Morì nel 1997 all'età di 80 anni a causa di un cancro ai polmoni; il corpo venne in seguito cremato.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN34392851 · LCCN: (ENnr2002021125 · GND: (DE1059720183