Achirus lineatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Achirus lineatus
Lined sole.jpg
Achirus lineatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Pleuronectiformes
Famiglia Achiridae
Genere Achirus
Specie A. lineatus
Nomenclatura binomiale
Achirus lineatus
Linnaeus, 1758

Achirus lineatus Linnaeus, 1758, è un pesce di mare e di acque salmastre appartenente alla famiglia degli Achiridi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si incontra nel golfo del Messico, nel mar dei Caraibi e nell'Oceano Atlantico occidentale tra la Florida e l'Argentina.
Questo pesce frequenta soprattutto gli ambienti salmastri o addirittura ipersalini delle lagune ma raramente si incontra in mare aperto.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ha il caratteristico aspetto dei pesci piatti, asimmetrica, con entrambi gli occhi situati su di un fianco. Ha un corpo piuttosto ampio ed arrotondato, con pinna dorsale, pinna anale e pinna caudale ampie, occhi ravvicinati e pinna pettorale molto piccola.
La colorazione, molto variabile, è di solito bruna con macchie più scure.
Raggiunge i 23 cm di lunghezza.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Passa il suo tempo infossata nella sabbia da cui lascia emergere solo gli occhi. Ha la capacità di cambiare colore rapidamente.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Le larve hanno per breve tempo vita pelagica.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si alimentano soprattutto di crostacei, vermi e pesci più piccoli.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è allevabile in acquario.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci