18. SS-Freiwilligen-Panzergrenadier-Division "Horst Wessel"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
18ª SS-Freiwilligen-Panzergrenadier-Division "Horst Wessel"
18th SS Division Logo.svg
Simbolo della 18. SS-Freiwilligen-Panzergrenadier-Division "Horst Wessel"
Descrizione generale
Attiva Inizio gennaio 1944 -
8 maggio 1945
Nazione Germania Germania
Servizio Flag of the Schutzstaffel.svg Waffen-SS
Tipo Fanteria meccanizzata
Dimensione Divisione
Battaglie/guerre Seconda guerra mondiale:
Comandanti
Degni di nota SS-Brigadeführer Wilhelm Trabandt
SS-Gruppenführer Josef Fitzthum

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La 18te SS-Freiwilligen-Panzergrenadier-Division Horst Wessel fu costituita con il nucleo originario della 1. Brigata di fanteria SS, a cui vennero aggregati diversi volksdeutsche ungheresi.

Utilizzata in operazioni anti-partigiane sul Fronte Orientale, un reggimento venne destinato a soffocare la sommossa scoppiata in Slovacchia nell'agosto del 1944. In seguito singole unità vennero impegnate in Ungheria e in Cecoslovacchia, dove vennero sistematicamente distrutte dalle forze sovietiche.

Teatri operativi[modifica | modifica wikitesto]

Decorati con la Croce di Cavaliere[modifica | modifica wikitesto]

In totale furono 2 gli uomini decorati con la Croce di Cavaliere della Croce di Ferro.

Comandanti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4432059-0
Nazismo Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nazismo