11º Battaglione trasporti "Etnea"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
11º Battaglione trasporti "Etnea"
Stemma dell'11º Battaglione trasporti "Etnea"
Stemma araldico del Reggimento
Descrizione generale
AttivaNon più
NazioneItalia Italia
ServizioCoat of arms of the Esercito Italiano (1991-2014).svg Esercito Italiano
TipoTrasporti
DimensioneBattaglione
Motto"Omnia perfecta semper"
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

L'11º Battaglione trasporti "Etnea" è stato un battaglione dell'Esercito Italiano in stanza a Palermo nella caserma Scianna facente parte della Brigata meccanizzata "Aosta", dell'Arma dei trasporti e materiali, dal 1987 al 1998.

Attualmente il battaglione è stato sciolto ed è stato sostituito dal 4º Reggimento genio guastatori e dal 46º Reggimento trasmissioni, sempre con sede presso la caserma Scianna. Il motto del battaglione era Omnia perfecta semper.

Compiti[modifica | modifica wikitesto]

Aveva il compito di trasportare le unità e i materiali militari; si occupava inoltre della manutenzione e della conduzione di mezzi terrestri complessi.

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del battaglione aveva la seguente blasonatura:

«troncato semipartito; nel primo, d'azzurro, ai due anelli d'oro posti in fascia, intrecciati, l'anello posto a destra attraversato all'insù e attraversante all'ingiù, infilati dalla freccia d'oro, posta in fascia, attraversante gli anelli lateralmente e attraversata centralmente; nel secondo, di rosso, all'aquila d'oro, col volo abbassato, cimata da corona all'antica di tre punte, dello stesso, afferrante con gli artigli la lista bifida convessa d'oro, caricata dalle lettere maiuscole, munite di punto, S.P.Q.P., di nero (Palermo); nel terzo d'argento»