.asia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
.asia
Tipo Generico
Introduzione 2007
Stato Attivo
Uso pianificato Asia, Australia, Oceano Pacifico
Restrizioni Concesso a persone o enti residenti in Asia, Australia o isole del Pacifico
NDI supportati Nessuno

.asia  è un dominio di primo livello generico dalla DotAsia Organisation, ed ha ricevuto l'approvazione da parte dell'ICANN ad ottobre 2006. È previsto l'uso da parte di persone, aziende, organizzazioni o enti con sede in Asia, Australia o in un'isola del Pacifico.

Le registrazioni sono iniziate il 9 ottobre 2007 in modalità sunrise, ovvero riservata ai marchi industriali registrati,[1] fino al 31 gennaio 2008.[2] La registrazione viene aperta a tutti in modalità landrush il 20 febbraio 2008,[3] mentre il 26 marzo 2008 in modalità first-come-first-served.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 'Sun Rises' in Asia on 9 October (PDF), DotAsia Organisation, 8 ottobre 2007. URL consultato il 1º aprile 2008.
  2. ^ (EN) DotAsia Organisation Appoints the Hong Kong International Arbitration Centre as the Global Official Dispute Resolution Provider for the .Asia Sunrise Challenge Process; and Extends Sunrise Period to January 31, 2008 (PDF), DotAsia Organisation, 21 dicembre 2007. URL consultato il 1º aprile 2008.
  3. ^ (EN) Landrush for .Asia Begins Worldwide! Registration Available to Everyone! (PDF), DotAsia Organisation, 20 febbraio 2007. URL consultato il 1 aprile 2008.
  4. ^ (EN) .Asia Go Live kicks off: Millions of High Value Domains. Still available on First-Come-First-Served basis (PDF), DotAsia Organisation, 26 marzo 2007. URL consultato il 1 aprile 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete