Étienne Moreau-Nélaton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adolphe Étienne Auguste Moreau-Nélaton (Parigi, 18591927) è stato un pittore e scrittore francese.

Allievo di Henri Harpignies, da cui derivò il suo stile, fu principalmente paesaggista e ritrattista. All'attività pittorica vera e propria affiancò quella di ceramista. Fu inoltre autore di saggi di critica d'arte (su Corot e Fantin-Latour). Collezionista d'arte, lasciò la sua collezione di pittori impressionisti e della scuola di Barbizon al Museo del Louvre.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Moreau-Nélaton, Étienne-Philippe-Auguste, Enciclopedie online Treccani.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN61577551 · LCCN: (ENn88659158 · ISNI: (EN0000 0001 0907 1292 · GND: (DE119079917 · BNF: (FRcb121128266 (data) · ULAN: (EN500043492
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie