Yorkshire terrier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yorkshire Terrier
Yorkshire Terrier purse.jpg
Classificazione FCI - n. 86
Gruppo 3 Terrier
Sezione 4 Terrier di compagnia
Standard n. 86
Nome originale Yorkshire Terrier
Origine Inghilterra
Peso ideale secondo lo standard inglese massimo 3,174 kg. In realtà è piuttosto comune trovare esemplari con pedigree anche di 4 kg.
Lista di razze canine
  • Lo Yorkshire Terrier è un cane di piccola taglia da compagnia che prende il nome dall'omonima contea inglese dove furono i primi allevamenti.

Caratteristiche fisiche e carattere[modifica | modifica wikitesto]

Cane a pelo lungo; il pelo ricade perfettamente diritto lungo i lati del corpo e in modo uguale da ciascuna parte, diviso da una scriminatura che va dal tartufo alla punta della coda. Molto compatto, dalle linee nette, con un portamento eretto che gli dà un'aria importante. Nel suo insieme dà l'impressione di un corpo vigoroso e ben proporzionato. È un Terrier da compagnia attivo e intelligente. Ama i divani e le comodità, le coccole e la compagnia. È un cane sicuramente docile e si abitua alla vita in famiglia, per questo ama ogni membro di essa, ma nello stesso tempo può essere leggermente aggressivo con altra gente. È una razza di cane che va d'accordo anche con altre specie domestiche (es. gatti).

Questa razza è anche conosciuta per essere quella preferita dagli anziani.

  • Temperamento: Dotato di grande vitalità, brioso, vispo e allegro, nonché molto giocherellone, è di buona compagnia. Tende ad abbaiare in presenza di sconosciuti.
  • Testa: Piuttosto piccola e piatta, con cranio non troppo prominente e arrotondato, muso non troppo lungo, tartufo nero.
  • Occhi: Di media dimensione, scuri, scintillanti; esprimono una viva intelligenza; sono posti in modo da guardare diritto in avanti. Non sono sporgenti. Le rime palpebrali sono scure.
  • Orecchie: Piccole, a forma di V, portate erette, non troppo distanti l'una dall'altra; coperte da un pelo corto; il loro colore è di un rossiccio sostenuto ed intenso.
  • Bocca: Dentatura con chiusura a forbice perfetta, regolare e completa: cioè gli incisivi superiori coprono gli inferiori in uno stretto contatto e sono impiantati ben in squadra in rapporto alle mascelle. I denti sono ben disposti; la lunghezza della mascella è uguale.
  • Collo: Di buona estensione ed elegante.
  • Arti anteriori: Spalla obliqua; arti anteriori dritti, ben coperti di un pelo rossiccio dorato intenso che si presenta un pochino più chiaro all'estremità rispetto alla radice e che non si estende oltre il gomito.
  • Tronco: Compatto, con costole un po' arcuate, buone reni. La linea dorsale è dritta.
  • Arti Posteriori: Gli arti posteriori sono perfettamente dritti, visti da dietro, articolazioni coxo femorali moderatamente flesse. Essi sono ben coperti di pelo rossiccio dorato intenso che è di qualche tono più chiaro all'estremità rispetto alla radice e che non si estende alla grassella.
  • Piedi: Rotondi; le unghie sono nere.
  • Coda: Coperta di pelo abbondante, di un blu più scuro che sul resto del corpo, soprattutto sulla punta. La coda è portata un po' più alta della linea del dorso, dal 1º gennaio 2008 è vietato tagliare la coda e le orecchie ai cani per motivazioni estetiche.
  • Andatura: Andatura sciolta, con buona propulsione; movimenti anteriori e posteriori paralleli e linea superiore mantenuta ben dritta.
  • Pelo: Sul corpo il pelo è di lunghezza moderata, perfettamente dritto (e non ondulato), lucente, di tessitura fine e setosa, e non lanoso. Sulla testa il pelo è lungo, di un colore rossiccio dorato intenso, più sostenuto ai lati della testa, alla base delle orecchie e sul muso, dove il pelo è anche molto lungo. Il colore rossiccio intenso della testa non deve estendersi sul collo. Nessun pelo scuro o carbonato deve mischiarsi al pelo rossiccio. Il mantello è privo di sottopelo e di conseguenza la quantità di allergeni del cane sono fortemente ridotti. Per questo motivo il suo pelo è considerato ipoallergenico perché non causa sintomi di allergia neanche nelle persone più sensibili.
  • Colore: Blu acciaio scuro (non blu argentato) che si estende dall'occipite all'attaccatura della coda, mai mescolato a peli rossicci, scuri, o color bronzo. Sul petto il pelo è di un rossiccio intenso e brillante. Tutti i peli rossicci sono più scuri alla radice rispetto alla loro metà e diventano ancora più chiari all'estremità.
  • Peso: Fino a Kg. 3,1 (7 libbre inglesi = 3,178 kg.)
  • Difetti: Ogni deviazione dallo standard è da considerarsi un difetto che va penalizzato secondo la gravità.
Esemplare maschio Yorkshire Terrier di un anno

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Mozart Dolce Sinfonia, esemplare di Yorkshire Terrier vincitore di numerosi premi

Nella seconda metà dell’800 la contea dello Yorkshire era divenuta un centro importante per l'industria tessile. Gli operai portavano i loro piccoli terrier a pelo lungo al lavoro, affinché cacciassero i topi che arrecavano molti danni alle balle di lana. Nello stesso periodo, i minatori dello Yorkshire si comportavano allo stesso modo utilizzando questi cani per scacciare i topi all'interno delle miniere di carbone. Grazie alle loro piccole dimensioni e alla loro agilità potevano facilmente entrare nelle gallerie più strette e cercare nelle evenienze e in caso di pericolo, minatori in difficoltà. Oggi chiaramente non si richiede più allo Yorkshire di cacciare i topi, ma sicuramente l’attitudine a questa attività, propria di questa razza, non è cambiata. Il Huddersfield Ben è considerato il progenitore di questa razza nato nel 1865 ma la razza Yorkshire Terrier nacque in seguito a vari incroci.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Il cane Yorkshire è un animale estremamente curioso e intelligente. Ama i divani, giocare, uscire e comunque fare sempre qualcosa. Capisce quando il padrone è triste e si intristisce quando vorrebbe giocare con lui ma non può. Sa chiamare quando vuole qualcosa e richiede il centro dell'attenzione. Difende i padroni, capisce chi è in difficoltà e se si tratta del padrone stesso tenta di aiutarlo. È un attento allertatore, tende a difendere il territorio e a segnalare la presenza di sconosciuti abbaiando.

Yorkshire terrier puppy

Morkie[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Morkie.

L'accoppiamento di uno Yorkshire Terrier e di un Maltese è detto Morkie (o yorktese).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Yorkshire" di Ingrid Bylund edizione Manuali Sonzogno 1992

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani