World Series of Poker 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le World Series of Poker 1989 furono la ventesima edizione della manifestazione. Si tennero dal 1º al 19 maggio presso il casinò Binion's Horseshoe di Las Vegas.

Il vincitore del Main Event fu Phil Hellmuth.

Eventi preliminari[modifica | modifica sorgente]

Evento Vincitore Premio Ultimo giocatore eliminato
$1.000 Limit Hold'em George Allen Shaw $179.600 Lee Southard
$1.500 Seven Card Razz John Laudon $95.400 Said Barjetsch
$1.500 seven card stud Split Mike Sexton $104.400 Sid Herald
$500 Seven Card Stud riservato alle donne Alma McClelland $18.600 Adrienne Zoia
$1.500 Ace to Five Draw Harry Madoff $119.400 Billy Baxter
$1.500 Pot Limit Omaha Barry Blackburn $108.000 T. J. Cloutier
$1.500 Seven Card Stud Mel Judah $130.800 Jerry Buhr
$5.000 Deuce to Seven Draw Bob Stupak $139.500 Billy Baxter
$5.000 Seven Card Stud Don Holt $154.000 David Sklansky
$1.500 Limit Omaha Lyle Berman $108.600 MacDonal Kempe
$2.500 Pot Limit Omaha Frank Henderson $184.000 Kevin Redican
$2,000 No Limit Hold'em Norman Keyser $244,000 Tommy Grimes
$2,000 Limit Hold'em Thomas Chung $212,000 Carl McKelvey

Main Event[modifica | modifica sorgente]

I partecipanti al Main Event furono 178. Ciascuno di essi pagò un buy-in di 10.000 dollari.

Johnny Chan, campione ormai da due anni, inseguiva il sogno del terzo titolo consecutivo: ma dovette accontentarsi del secondo posto, battuto dal giovane Phil Hellmuth.

Tavolo finale[modifica | modifica sorgente]

Piazzamento Nome Premio
Phil Hellmuth $755.000
Johnny Chan $302.000
Don Zewin $151.000
Steve Lott $83.050
Lyle Berman $67.950
Noel Furlong $52.850
Fernando Fisdel $45.300
Mike Picow $30.200
George Hardie $22.650

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Poker sportivo Portale Poker sportivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Poker sportivo