Wallace McCutcheon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Wallace McCutcheon (New York City, 1858Brooklyn, 3 ottobre 1918) è stato un regista statunitense del primo cinema muto. Talvolta si firmava W. McCutcheon.

Fu uno dei pionieri del cinema delle origini, a cavallo tra Ottocento e Novecento. Lavorò per l'American Mutoscope & Biograph, la Edison e l'American Star Film.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato affettuosamente dai membri della Biograph Wallace "Old Man" McCutcheon, nel 1907 era senza alcun dubbio una delle figure di riferimento del nuovo mezzo espressivo e dell'industria cinematografica. Si conosce poco della sua storia, prima che McCutcheon approdasse al cinema, spinto dall'amico Frank Marion. Probabilmente era stato un regista teatrale.

Nel 1897, McCutcheon cominciò la sua carriera come regista e supervisore all'American Mutoscope, restando al suo posto anche quando la compagnia venne riorganizzata e adottò nel 1899 il nuovo nome di American Mutoscope & Biograph. Nel 1908, McCutcheon si ammalò molto seriamente e dovette lasciare il suo posto alla Biograph. Venne sostituito dal maggiore dei suoi figli, Wallace McCutcheon Jr., attore e ballerino di Broadway.

Il figlio, però, non riuscì a bissare i successi del padre e dovette ben presto farsi da parte a favore di David Wark Griffith, un regista che si era fatto notare per la sua bravura dietro la macchina da presa e per le sue notevoli capacità organizzative. Dopo il divorzio cadde in depressione, finché non si uccise con un colpo di pistola alla testa il 3 ottobre 1918[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wallace McCutcheon Biography, IMDb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]