Uzeb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uzeb
Paese d'origine Canada Canada
Genere Fusion
Periodo di attività 19761992
Album pubblicati 10

Uzeb è stato un gruppo di musica fusion originario del Québec, fondato a Montréal nel 1976 e sciolto nel 1992. Mescolando virtuosismi strumentali e sonorità jazz-rock, hanno prodotto numerose composizioni originali e si sono distinti fra i gruppi di musica fusion più influenti negli anni '80.

I primi concerti vennero tenuti a Saint-Eusèbe, Québec, dal chitarrista Michel Cusson con il nome di "Eusèbe-Jazz". In un secondo momento (1978) il nome del gruppo venne accorciato in Uzeb, includendo nella formazione il batterista Jean Saint-Jacques ed il bassista Alain Caron. Saint-Jacques venne poi rimpiazzato da Sylvain Coutu e da Paul Brochu (1980). Fino al 1987 gli Uzeb utilizzarono anche dei sintetizzatori, sfruttando in maniera molto avanzata per quei tempi le possibilità sonore e tecnologiche dei sistemi MIDI.

Dal 1987 la formazione stabile fu un trio formato da Cusson, Caron e Brochu.

Gli Uzeb divennero noti in Canada e fecero in seguito alcune tournée in Europa (1981, Bracknell Jazz Festival in UK; 1983, Festival de jazz a Parigi). Negli anni '80 ottennero un certo successo fra gli amanti del genere in Canada, in Europa e perfino in oriente, registrando numerosi album dal vivo, ma non effettuarono mai tornée negli Stati Uniti.

Fra i loro brani più noti citiamo Pork Chops, Junk Funk, Smiles and Chuckles, Mile 'O', 60 rue des Lombardes, Spider e Uzeb Club.

Premi[modifica | modifica sorgente]

  • Prix Félix nel 1984 e 1989 (Canada)
  • Miglior disco jazz canadese negli anni 1983, 1984, 1986 e 1987
  • Premio Oscar Peterson assegnatogli al Montreal International Jazz Festival nel 1991

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • AZAB KUBUR live in Bracknell (1981, Paroles & Musique, WL-532).
  • Fast emotion (1983, Paroles & Musique, WL-010).
  • You, be easy (1984, Paroles & Musique, WL-021).
  • Between the lines (1985, Paroles & Musique, WL-027).
  • Live à l'Olympia (1986, Paroles & Musique, WL-034).
  • Absolutely live (1986, Paroles & Musique, WL-035). (avec Didier Lockwood)
  • Noisy nights (1988, Paroles & Musique, PEM-047).
  • Live in Europe (1988, Paroles & Musique, PEM-050).
  • UZEB Club (1989, B.C.C.L., BCCL-060).
  • UZEB World Tour 90 (1990, Disques Avante-Garde, AGCD-602).

Videografia[modifica | modifica sorgente]

  • 5 Live (2006)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz