Until We Have Faces

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Until We Have Faces
Artista Red
Tipo album Studio
Pubblicazione 1 febbraio 2011
Tracce 11
Genere Alternative metal
Hard rock
Post-grunge
Nu metal
Etichetta Sony BMG
Red - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo

Until We Have Faces è il terzo album del gruppo musicale alternative metal Red, pubblicato da Sony BMG nel 2011. Il titolo prende spunto dal romanzo A viso scoperto di Clive Staples Lewis, in inglese Till We Have Faces. Dal disco sono stati estratti due brani, pubblicati come singoli Faceless, uscito il 31 dicembre 2010, e Feed the Machine pubblicato il 16 gennaio 2011.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Feed the Machine
  2. Faceless
  3. Lie to Me (Denial)
  4. Let It Burn
  5. Buried Beneath
  6. Not Alone
  7. Watch You Crawl
  8. The Outside
  9. Who We Are
  10. Best Is Yet to Come
  11. Hymn for the Missing

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal