Tubifex tubifex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tubifex tubifex
TUBIFEX.gif
Tubifex Tubifex
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Lophotrochozoa
Phylum Annelida
Classe Clitellata
Ordine Oligochaeta
Famiglia Tubificidae
Genere 'Tubifex'
Specie ''T. tubifex''
Nomenclatura binomiale
''Tubifex tubifex''
(Müller, 1774)
Sottoclassi
Tubifex, in una zona inquinata del fiume Aa, nel Nord della Francia, intorno al 1990

Tubifex tubifex, anche chiamato verme dei fanghi, verme dei liquami, or verme di fogna, è una specie di verme segmentato tubificida che abita i sedimenti di laghi e fiumi in diversi continenti. T. tubifex probabilmente include molte specie, ma distinguerle tra loro è difficile perché gli organi genitali, comunemente usati per identificare le specie, sono riassorbiti dopo l'accoppiamento e perché le caratteristiche esterne del verme variano molto con i cambiamenti di salinità. Questi vermi ingeriscono i sedimenti, digeriscono selettivamente i batteri ed assorbono molecole attraverso le pareti del corpo.

I vermi possono sopravvivere con poco ossigeno agitando le estremità, ricche di emoglobina, sfruttando tutto l'ossigeno disponibile. Essi possono sopravvivere in aree così pesantemente inquinate da materia organica che quasi nessun'altra specie potrebbe sopportare. Formando una cisti protettiva ed abbassando il proprio tasso metabolico, i T. tubifex possono sopravvivere alla siccità e alla mancanza di cibo.

Usi[modifica | modifica sorgente]

Ecologicamente, i vermi sono importanti come sorgente di cibo per sanguisughe, crostacei, insetti, e pesci. I Tubifex sono venduti nei negozi di pesci sia vivi che in forma liofilizzata o di polvere.

Benché i vermi siano relativamente facili da coltivare, possono anche essere necessari mesi per farli riprodurre.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Gilbert, M. A. & Granath, W.O. Jr. (2003). Whirling disease and salmonid fish: life cycle, biology, and disease. Journal of Parasitology, 89(4), pp. 658–667

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali