Trutnov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trutnov
Città
Trutnov – Stemma Trutnov – Bandiera
Trutnov – Veduta
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of Hradec Kralove Region.svg Hradec Králové
Distretto Trutnov
Amministrazione
Sindaco Ivan Adamec
Territorio
Coordinate 50°33′55″N 15°54′33″E / 50.565278°N 15.909167°E50.565278; 15.909167 (Trutnov)Coordinate: 50°33′55″N 15°54′33″E / 50.565278°N 15.909167°E50.565278; 15.909167 (Trutnov)
Superficie 103,33[1] km²
Abitanti 30 819[2] (1º gennaio 2011)
Densità 298,26 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 541 01
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 579025
Targa TU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Trutnov
Sito istituzionale

Trutnov (in tedesco Trautenau) è una città della Repubblica Ceca, capoluogo del distretto omonimo, nella regione di Hradec Králové.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La città è situata su un colle ai piedi della montagna Krkonoše, che fa parte della catena montuosa dei Monti dei Giganti. Si trova ad un'altitudine di circa 487 metri s.l.m.[3]. Vicino alla località di Trutnov scorre il fiume Úpa.

I comuni limitrofi sono Dolni Stare Mesto, Volanov, Oblanov, Stare Buky e Prostredni Stare Buky ad ovest, Horni Stare Mesto, Libec, Kalna Voda, Nove Voletiny e Babi a nord, Chriblice, Voletiny e Porici ad est e Bojiste, Novy Rokytnik, Stritez, Stary Rokytnik, Horni Stare Buky e Hainhof a sud.[3]

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima menzione scritta di questo paese risale al 1260. Per sviluppare il raccolto agricolo, il re di Boemia Venceslao I decise di fondare questo insediamento sulle rive del fiume Úpa. La prima menzione del nome tedesco Trautenau, da cui è derivato il nome moderno Trutnov, è da un documento del re Venceslao II di Boemia del 1301. Verso la XIV secolo Trutnov prestò le sue grandi doti militari al fine di proteggere la Boemia. Resistette a tutti gli attacchi, tolti quello della crociata Hussita e un assedio svedese dal 1642 al 1647, durante la guerra dei trent'anni. Essa, inoltre, è stata il sito della battaglia di Trautenau nel 1866 nel corso della guerra austro-prussiana.

L'industrializzazione della città è partita nel XIX secolo. Quella tedesca fu l'etnia prevalente nella città, fino al 1945, quando tutti i tedeschi furono espulsi.

Suddivisioni locali[modifica | modifica sorgente]

La città è suddivisa in 21 frazioni: Adamov, Babí, Bohuslavice, Bojiště, Dolní Předměstí, Dolní Staré Město, Horní Předměstí, Horní Staré Město, Kryblice, Lhota, Libeč, Nový Rokytník, Oblanov, Poříčí, Starý Rokytník, Střední Předměstí, Střítež, Studenec, Vnitřní Město, Volanov e Voletiny.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Città gemellate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS). URL consultato il 25 agosto 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF). URL consultato il 25 agosto 2012.
  3. ^ a b (EN) Trutnov su fallingrain.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca