Trevor Scott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trevor Scott
Trevor Scott.JPG
Scott con la maglia dei Raiders.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 116 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive end
Squadra Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Carriera
Giovanili
2003-2007 Stemma Buffalo Bulls Buffalo Bulls
Squadre di club
2008-2011 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2012 Stemma New England Patriots N.E. Patriots
2013 Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
2014- Stemma Chicago Bears Chicago Bears
Statistiche aggiornate al 4 settembre 2014

Trevor John Scott (Potsdam, 30 agosto 1984) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di defensive end per i Chicago Bears della National Football League. Fu selezionato come 169a scelta nel corso del sesto giro del Draft NFL 2008 dagli Oakland Raiders. Al college giocò a football per l'Università di Buffalo.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Oakland Raiders[modifica | modifica sorgente]

Scott venne scelto al sesto giro del draft NFL 2008 dai Raiders[1]. Il 23 luglio firmò un contratto quadriennale del valore di 1,82 milioni di dollari di cui 115.000 di bonus alla firma. Debuttò nella NFL l'8 settembre 2008 contro i Denver Broncos nel ruolo di defensive end. Non trovò però molto spazio nel corso della sua stagione di debutto, terminata senza nemmeno una partita disputata da titolare.

L'anno successivo cambiò ruolo passando a quello di outside linebacker di destra, così facendo incrementò i minuti giocati, concludendo la stagione con 6 partite da titolare.

Nella stagione 2010 venne rispostato nel ruolo di defensive end. Durante la partita contro i Pittsburgh Steelers in un gioco difensivo su un punt, cadendo a terra si ruppe il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il 24 novembre fu messo sulla lista infortunati chiudendo la stagione in anticipo.

La sua partita migliore giocata nella stagione fu quella vinta il 10 ottobre contro i San Diego Chargers, dove fece registrare 8 tackle totali.

Anche nella stagione 2011 venne impiegato come defensive end.

New England Patriots[modifica | modifica sorgente]

Scott firmò coi New England Patriots il 18 marzo 2012 un contratto annuale del valore di 1,15 milioni di dollari di cui 250.000 di bonus alla firma[2]. Con i Patriots scese in campo in 14 partite di cui 2 da titolare. Vi giocò per una sola annata mettendo a segno 14 tackle e 3 sack in 14 presenze, due delle quali come titolare.

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica sorgente]

Il 20 agosto 2013, Scott firmò coi Tampa Bay Buccaneers. Con essi disputò quattro partite in una sola stagione.

Chicago Bears[modifica | modifica sorgente]

Il 16 marzo 2014, Scott firmò coi Chicago Bears.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 74
Partite da titolare 18
Tackle totali 114
Sack 16,5
Intercetti fatti 0
Fumble forzati 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2008 National Football League Draft, Pro Football Hall Hall of Fame. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Schefter: Scott agrees with Pats.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]