Tre Colla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Colla Uais (... – ...), Colla Menn (... – ...) e Colla Fo Críth (... – ...) furono tre fratelli, noti nella mitologia irlandese come i Tre Colla, figli di Eochaid Doimhlen, a sua volta figlio del re supremo d'Irlanda Cairbre Lifechair, che avrebbero poi dato vita al regno di Airgialla, nella parte nord-orientale dell'isola nel IV secolo. Combatterono contro lo zio, Fiacha Sraibhtine, che a quel tempo era sovrano supremo dell'isola. Dopo la sconfitta di quest'ultimo, Colla Uais divenne re supremo per quattro anni, fino a che fu espulso coi suoi fratelli dal cugino Muiredach Tirech. I tre andarono in esilio ad Alba (Scozia), dato che loro madre era la figlia del sovrano di questo regno[1]. In seguito i tre tornarono dall'esilio e dopo aver inutilmente cercato di eliminare Muiredach Tirech entrarono nel suo esercito. Spinti da Muiredach a strappare terre agli Ulaid in virtù della loro discendenza, diedero vita al regno di Airgialla. Distrussero Emain Macha, che non fu mai più capitale dell'Ulster.

Predecessore Re supremo dell'Irlanda Successore
Fiacha Sraibhtine Annali dei Quattro Maestri 322-326
Seathrún Céitinn 306-310
Muiredach Tirech

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il clan scozzese dei MacDonald si fa risalire a Colla Uais[senza fonte].