Taumatina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Proteina}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

La taumatina (o E957) è una molecola proteino-simile commercializzata come "Talin"[1] e contenuta nel frutto africano del Thaumatococcus daniellii.

È circa tremila volte più dolce del comune zucchero (saccarosio), per cui viene utilizzato come edulcorante.[2]

È composta da due proteine, "taumatina I" e "taumatina II" aventi rispettivamente peso molecolare 22209 e 22293.

Alcuni studi hanno dimostrato la non-tossicità della taumatina.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.gotuneed.com/news/1633106/TAUMATINA.html
  2. ^ Edulcoranti di sintesi
  3. ^ NFI Monografie - I dolcificanti

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • J.D. Higginbotham, Alternative Sweeteners, L.O. Nabors and R.C. Gelardi, eds., Marcel Dekker, Inc., New York, 1986.
  • Witty,M. and Higginbotham,J.D. (editori), "Thaumatin". CRC Press 1994. ISBN 0-8493-5196-0.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]