Tangram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Tangram (disambigua).
I pezzi del Tangram
Un uomo in corsa
Un coniglio

Il tangram (caratteri semplificati: 七巧板, pinyin: qī qiǎo bǎn) è un gioco rompicapo cinese. È costituito da sette tavolette (dette tan) inizialmente disposte a formare un quadrato.

I sette tan sono due triangoli rettangoli grandi, un triangolo rettangolo medio e due piccoli, un quadrato ed un parallelogramma. Lo scopo del puzzle è quello di formare una figura utilizzando tutti i pezzi senza sovrapposizioni. Altre varianti del gioco prevedono la dimostrazione dell'impossibilità di un determinato tangram.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Tangram potrebbe derivare da Tang e γράμμα. Il nome cinese significa "le sette pietre della saggezza".

In The Eighth Book Of Tan Sam Loyd, oltre a fornire una leggenda inventata sulle origini del gioco, propone 700 tangram, di cui alcuni risultano essere impossibili.[1] Sebbene non sia nota l'esatta datazione del tangram, alcune fonti ne attestano la diffusione nel XIX secolo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Sam Loyd's unsolved patterns

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Martin Gardner, Tangrams, Part 1 in Time Travel and Other Mathematical Bewilderments, 1988, pp. 26-37. ISBN 0-7167-1925-8.
  • (EN) Martin Gardner, Tangrams, Part 2 in Time Travel and Other Mathematical Bewilderments, 1988, pp. 38-54. ISBN 0-7167-1925-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica