Talavera de la Reina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Talavera de la Reina
comune
Talavera de la Reina – Stemma Talavera de la Reina – Bandiera
Talavera de la Reina – Veduta
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Comunità autonoma Bandera Castilla-La Mancha.svg Castiglia-La Mancia
Provincia Bandera Provincia de Toledo.svg Toledo
Territorio
Coordinate 39°57′30″N 4°49′58″W / 39.958333°N 4.832778°W39.958333; -4.832778 (Talavera de la Reina)Coordinate: 39°57′30″N 4°49′58″W / 39.958333°N 4.832778°W39.958333; -4.832778 (Talavera de la Reina)
Altitudine 373 m s.l.m.
Superficie 186 km²
Abitanti 88 674 (2011)
Densità 476,74 ab./km²
Comuni confinanti Calera y Chozas, Cazalegas, Las Herencias, Lucillos, Mejorada, Montearagón, Pepino, La Pueblanueva, Segurilla, Velada
Altre informazioni
Cod. postale 45600
Prefisso (+34)925
Fuso orario UTC+1
Codice INE 45165
Targa TO
Patrono Isidoro l'Agricoltore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Talavera de la Reina
Talavera de la Reina – Mappa
Sito istituzionale

Talavera de la Reina è un comune spagnolo di 88.674 abitanti situato nella comunità autonoma di Castiglia-La Mancia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondata dai Romani sulla riva destra del Tago con il nome di Caesarobriga, fu conquistata dagli Arabi nel secolo VIII e divenne un possedimento del re di Castiglia Alfonso VI dal 1083.

Il 27-28 luglio 1809 fu teatro di una cruenta battaglia tra l'esercito anglo-spagnolo, al comando di sir Arthur Wellesley (futuro I duca di Wellington) e del generale spagnolo Gregorio García de la Cuesta, e le armate napoleoniche, comandate da Giuseppe Bonaparte e dai marescialli Jourdan e Victor, dove (nonostante l'esito incerto) i francesi furono obbligati a ritirarsi.

Persone legate a Talavera de la Reina[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Giardini della Alameda e Basílica del Prado
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna