Sylvilagus mansuetus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Coniglio di boscaglia di San Jose[1]
Immagine di Sylvilagus mansuetus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Lagomorpha
Famiglia Leporidae
Genere Sylvilagus
Specie S. mansuetus
Nomenclatura binomiale
Sylvilagus mansuetus
Nelson, 1907

Il coniglio di boscaglia di San Jose (Sylvilagus mansuetus Nelson, 1907) è una specie di silvilago endemica dell'isola omonima, situata di fronte alle coste della Baja California Sur, in Messico.

Questa specie, originatasi da una popolazione insulare di conigli di boscaglia, a cui peraltro somiglia moltissimo nell'aspetto, si nutre dei cactus e delle altre succulente che trova sugli aridi terreni della piccola isola, vasta 170 km².

Nonostante sia ancora abbastanza diffuso, questo silvilago non è mai stato studiato accuratamente e sappiamo pochissimo della sua biologia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda in (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) Smith, A.T. & Boyer, A.F. (Lagomorph Red List Authority) 2008, Sylvilagus mansuetus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi