Strjama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Strjama
Strjama
La Strjama vicino a Razhevo
Stato Bulgaria Bulgaria
Lunghezza 110,1 km
Bacino idrografico 2853 km²
Altitudine sorgente 2198,1 m s.l.m.
Nasce Vežen, monti Balcani
Sfocia Evros, 15 km ad est di Plovdiv
42°05′35.52″N 24°33′38.88″E / 42.0932°N 24.5608°E42.0932; 24.5608Coordinate: 42°05′35.52″N 24°33′38.88″E / 42.0932°N 24.5608°E42.0932; 24.5608

La Strjama (in bulgaro: Стряма?, in latino: Syrmus) è un fiume della Bulgaria meridionale, importante affluente di sinistra dell’Evros.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Strjama, chiamata Kameniditsa in questo tratto, nasce dal Vežen e si dirige ad est presso la stazione di Strjama, passando vicino a Klisura, per poi voltare a sud-est a Rozino, entrando nella pianura di Karlovo.

Poi fa una curva a sud presso Banja, formando la Stremski prolom (gola di Strjama) tra il monte Sashtinska e il Sarnena (appartenenti agli Antibalcani); in questo punto dalla Strjama si separa il Dalga Vada, che poi confluisce nell’Evros come fiume separato.

In seguito la Strjama passa per vari villaggi, confluendo nell’Evros 15 km a est di Plovdiv.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bulgaria Portale Bulgaria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bulgaria