Stretto di Sape

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo stretto di Sape (indonesiano: Selat Sape) è un braccio di mare che separa le isole Sumbawa e Komodo, in Indonesia. Lo stretto ha una lunghezza di 50 km e una larghezza massima di 22 km e collega il mar di Flores con lo stretto di Sumba (nell'oceano Indiano). Lo stretto costituisce anche il confine fra le province indonesiane di Nusa Tenggara Occidentale e Nusa Tenggara Orientale.

Lo Stretto di Sape è noto per le sue acque agitate e le forti correnti, così come per la sua spettacolare vita marina.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ print version of diving in Komodo island, Rinca, Sangeang, Montong and Banta (Nusa Tenggara, Indonesia) (Zubi)


Coordinate: 8°39′00″S 119°18′00″E / 8.65°S 119.3°E-8.65; 119.3