Sottocapo di prima classe scelto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fregio da berretto rigido per sottufficiali e ruolo truppa in servizio permanente della Marina Militare, si noti lo sfondo blu sotto la torre e nell'ovale dell'ancoretta.

Il sottocapo di prima classe scelto è il grado apicale dei graduati di truppa della Marina Militare Italiana e viene sopra il sottocapo di prima classe e prima del sergente. Il distintivo di grado del sottocapo di prima classe scelto è costituito da un gallone e due baffi rossi filettati d'argento con archetto.

Il distintivo di grado è formato da un arco, un gallone e due baffi (o galloncini) rossi tra i quali è applicato uno sfondo dorato. Il distintivo è applicato sulla manica delle divise a metà tra spalla e gomito sulle uniformi ordinarie, oppure sul controspallino delle uniformi di servizio.

Appena al di sopra del grado è applicato anche il distintivo di specialità.

Il grado è omologo al grado di caporale maggiore capo scelto dell'Esercito Italiano, primo aviere capo scelto dell'Aeronautica Militare, appuntato scelto dell'Arma dei Carabinieri e di Petty Officer Third Class della Marina statunitense. Il codice di equivalenza NATO è OR-4.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NATO STANAG 2116 (NATO standardization agreement - accordo sulle norme) NATO Codes for Grades of Military Personnel (codici per i gradi del personale militare) versione 5 del 13-03-1996