Sophie Gengembre Anderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sophie Gengembre Anderson (Parigi, 1823Falmouth, 10 marzo 1903) è stata una pittrice britannica. Le sue opere, raffiguranti bambini e donne, vengono associate al movimento prerrafaelita.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlia di un architetto parigino, Charles Gengembre, e di madre inglese, nel 1843 studiò brevemente le tecniche di ritratto con Charles Auguste Steuben a Parigi. Durante la rivoluzione del 1848, la famiglia lasciò la Francia per dirigersi negli Stati Uniti, trasferendosi prima a Cincinnati (Ohio), e in seguito a Manchester (Pennsylvania), dove incontrò e sposò il pittore britannico Walter Anderson.
Nel 1854 si trasferirono a Londra, dove la pittrice esibì i propri lavori nella Royal Academy. Nel 1858 si trasferirono nuovamente a New York, per poi tornare definitivamente a Londra nel 1863.

In oltre trent'anni le sue opere furono esposte in molte istituzioni come la Royal Academy, la Society of British Artists e in molte gallerie regionali. I suoi primi lavori mostrano una forte attenzione per il dettaglio botanico, in comune con i Preraffaelliti.

Morì nella propria casa, a Falmouth nel 1903.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 39259699 LCCN: nr94021538