So (kana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
So
Japanese Hiragana kyokashotai SO.png
Hiragana
Japanese Katakana SO.png
Katakana
Traslitterazione
Hepburn so
Kunrei so
Unicode そ = 305D
ソ = 30BD
Il carattere hiragana non deve essere confuso con il similare katakana , che viene romanizzato con la n.
kana - gojūon
n wa ra ya ma ha na ta sa ka a
tsu wi ri mi hi ni chi shi ki i
ru yu mu fu nu tsu su ku u
we re me he ne te se ke e
wo ro yo mo ho no to so ko o

So è la romanizzazione eseguita con l'utilizzo del sistema di scrittura rōmaji dei caratteri giapponesi , che fa parte del sistema di scrittura hiragana, e , che fa parte del katakana. La pronuncia della sillaba viene rappresentata nell'alfabeto fonetico internazionale (IPA) con [so], in cui la s corrisponde alla fricativa alveolare sorda di sole, mentre la o è quella chiusa di góla. Se invece la o chiusa è allungata, rappresentata nell'IPA con [oː], la sillaba viene scritta in rōmaji 'sō', in hiragana そー ed in katakana ソー

Nel caso in cui la s corrisponda alla fricativa alveolare sonora di casa (nell'IPA: [z]), la sillaba viene rappresentata in rōmaji con 'zo', in hiragana con ed in katakana con ; se la o chiusa è allungata, la sillaba in rōmaji si scrive 'zō', in hiragana ぞー ed in katakana ゾー.

Forma Rōmaji Hiragana Katakana
s fricativa alveolare sorda
come nel termine italiano sole
(s-: さ行 sa-gyō)
so
sou
soo
, soh
そう, そぅ
そお, そぉ
そー
ソウ, ソゥ
ソオ, ソォ
ソー
s fricativa alveolare sonora (nell'IPA: [z])
come nel termine italiano casa
ottenuta in hiragana e katagana con
l'apposizione del segno diacritico (dakuten)
(z-: ざ行 za-gyō)
zo
zou
zoo
, zoh
ぞう, ぞぅ
ぞお, ぞぉ
ぞー
ゾウ, ゾゥ
ゾオ, ゾォ
ゾー
Scrittura di

Scrittura[modifica | modifica wikitesto]

L'hiragana è composto da un solo segno che va eseguito nel seguente ordine:

  1. Tratto orizzontale da sinistra a destra, poi un tratto diagonale che scende verso sinistra, poi un altro orizzontale a destra, infine una semicurva verso il basso che comincia verso sinistra. Il segno può essere grossolanamente considerato come una z sovrapposta e collegata ad una c.
Scrittura di

Il katakana è composto da due segni distinti, che vanno eseguiti nel seguente ordine:

  1. Piccolo tratto diagonale, che parte dall'alto a sinistra e scende verso destra.
  2. Tratto diagonale, che parte dall'alto a destra e scende verso sinistra.