Ski cross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Skicross)

Lo ski cross (o skicross, chiamato anche Skier X) è una specialità della disciplina sciistica del freestyle nella quale più atleti scendono contemporaneamente lungo un percorso artificiale che presenta diverse difficoltà tecniche. Si tratta di una disciplina di recente introduzione, estremamente tecnica e spettacolare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 novembre 2006 il Comitato olimpico internazionale ha deciso di includere lo skicross nel programma dei XXI Giochi olimpici invernali del 2010 di Vancouver, in Canada; il primi ori olimpici sono stati conquistati dallo svizzero Michael Schmid e dalla canadese Ashleigh McIvor.

Campo di gara[modifica | modifica wikitesto]

Si disputa su una pista (solitamente lunga un chilometro) modellata artificialmente con un alternarsi di salti, dossi (a volte detti, in lingua inglese, woops) e curve paraboliche. Le corsie sono contrassegnate da colori e ogni atleta indossa una pettorina del colore della sua corsia (blu, rossa, gialla o verde).

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Gli atleti disputano una fase di qualificazione, in cui debbono percorrere il tracciato nel minor tempo possibile, cui segue la gara vera e propria, detta anche knockout (KO). Alla gara finale parteciperanno i migliori trentadue (sedici nel caso delle donne), ossia gli atleti che hanno ottenuto i migliori tempi nella fase di qualificazione. La particolarità della disciplina consiste nel fatto che durante le fasi successive della gara i concorrenti scendono per il tracciato in batterie da quattro atleti ciascuna. Ognuno sceglie la sua corsia in base al tempo ottenuto; tale scelta è spesso decisiva, poiché molto spesso lo sciatore che parte per primo ha più possibilità di vincere la gara.

Le batterie prevedono che solo i primi due concorrenti che tagliano il traguardo accedano alla batteria successiva, secondo un tabellone a eliminazione diretta, fino alla finale. Il contatto fisico fra gli atleti è ammesso, purché non si danneggi palesemente l'avversario e non si mantenga una condotta di gara antisportiva, punita con la squalifica.

Specialità affini[modifica | modifica wikitesto]

Allo stesso modo vengono disputate competizioni di snowboard, ed esiste un circuito professionistico a livello mondiale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali