Sigari Montecristo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montecristo
Logo
Stato Cuba Cuba
Fondazione 1935 a L'Avana
Sede principale Cuba, L'Avana
Gruppo Habanos
Settore Tabacco
Prodotti Sigari
Sito web www.habanos.com

Montecristo è una delle marche di sigari cubani più famose ed apprezzate nel mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1935 dall'asturiano Alonso Menendez e dal conterraneo Pepe Garcia, la marca deve probabilmente il suo nome al libro Il Conte di Montecristo di Alexandre Dumas. Ciò in ossequio alla tradizione delle fabbriche di sigari cubane di intrattenere i torcedores (lett. arrotolatori, ovvero coloro che producono il sigaro) con la lettura di un libro.

Con il successo dei sigari Montecristo, la Compagnia creata da Menendez e Garcia diventerà sempre più potente permettendo anche l'acquisizione della famosa marca H. Upmann. Ciò ovviamente fino alla rivoluzione cubana di Fidel Castro che nazionalizzò anche quest'azienda. A tutt'oggi Montecristo è infatti di proprietà di Habanos, la società al 51% del Governo cubano ed al 49% della multinazionale del tabacco franco-spagnola Altadis.

È noto che il Montecristo n.4 fu il sigaro in assoluto preferito e più fumato da Ernesto Che Guevara[1], sebbene egli fosse asmatico e soffrisse di problemi respiratori[2]. Proprio questo sigaro è da molti anni il più venduto avana al mondo[3].

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei sigari Montecristo della serie Classica, escluse le edizioni limitate:

  • Serie A (vitola Gran Corona - Lunghezza 235mm, Diametro di 18,65mm);
  • Montecristo No.1 (vitola Cervante - Lunghezza 165mm, Diametro di 16,67mm);
  • Montecristo No.2 (vitola Piramide - Lunghezza 156mm, Diametro 20,64mm);
  • Montecristo No.3 (vitola Corona - Lunghezza 142, Diametro 16,67mm);
  • Montecristo No.4 (vitola Mareva - Lunghezza 129mm, Diametro 16,67mm);
  • Montecristo No.5 (vitola Perla - Lunghezza 102mm, Diametro 15,87mm);
  • Especial No.1 (vitola Laguito No.1 - Lunghezza 192mm, Diametro 15,08mm);
  • Especial No.2 (vitola Laguito No.2 - Lunghezza 152mm, Diametro 15,08mm);
  • Joyita (vitola Laguito No.3 - Lunghezza 114mm, Diametro 10,32mm);
  • Tubos (vitola Corona Grande - Lunghezza 155mm, Diametro 16,67mm);
  • Petit Tubos (vitola Mareva - Lunghezza 129mm, Diametro 16,67mm);
  • Edmundo (vitola Edmundo - Lunghezza 135mm, Diametro 20,64mm);
  • Petit Edmundo (vitola Petit Edmundo - Lunghezza 111mm, Diametro 20,64mm);

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pagina dal sito www.sigarotoscano.it
  2. ^ Notizia dal sito del New York Times
  3. ^ AA.VV. L'Habanoteca, ed. Cigar Club Association, Milano, 2004

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]