Sidecar TT

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un sidecar in gara

La Sidecar TT è una competizione motociclistica che si svolge durante il Tourist Trophy, evento che si tiene ogni anno sull'Isola di Man. Dal 1954 al 1976 era parte del Campionato mondiale di motociclismo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I sidecar hanno gareggiato per la prima volta sull'Isola di Man nel 1923. La gara si svolgeva sullo Snaefell Mountain Course che veniva percorso tre volte per un totale di 181 km (113 miglia). La competizione fu vinta da Freddie Dixon (pilota) e Walter Perry (passeggero) su un sidecar special Douglas alla media di 85.53 km/h (53.15 miglia orarie). A partire dal Tourist Trophy del 1926 a causa dello scarso numero di iscritti la gara venne eliminata.

Nel 1954 venne reintrodotta con la limitazione di cilindrata per i motori a 500 cc. La gara si disputava sul Clypse Course, tracciato che venne utilizzato fino all'edizione del 1959. A partire dal 1960 si ritornò ad utilizzare il circuito di montagna. Nel 1968 venne introdotta una classe di sidecar che utilizzavano motori da 750 cc. Questa categoria però non aveva valore per il campionato del mondo non esistendo una corrispondente categoria nei regolamenti della federazione motociclistica. Nel 1976 furono introdotte delle modifiche regolamentari: la cilindrata dei motori fu portata a 1.000 cc, unificando così le due precedenti cilindrate, e venne deciso di svolgere la gara in due frazioni. Infine nel 1990 venne introdotta la categoria Formula 2 della Federazione Motociclistica Internazionale. Con questa nuova modifica sono permessi i motori la cui cilindrata non sia superiore ai 350 cc, se 2 tempi, o 600 cc nel caso dei 4 tempi.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

  • 1923-1925 Prime edizioni della gara
  • 1926-1953 Non disputata
  • 1954-1959 Sidecar con cilindrata non superiore ai 500 cc. Le gare si svolgevano sul Clypse Course
  • 1960-1974 La gara ritornò sullo Snaefell Mountain Course
  • 1975-1989 Viene introdotta la cilindrata di 1.000 cc
  • dal 1990 Introduzione della categoria Formula 2.

Giro veloce[modifica | modifica sorgente]

L'attuale record sul giro appartiene alla coppia Nick Crowe e Daniel Sayle, stabilito nel 2007 con 19'24"24 alla media di 116,667 mph. Risale invece al 2005 il record della gara, quando la coppia Dave Molyneux (pilota)- Daniel Sayle (passeggero) lo ha stabilito portando a termine i tre giri del circuito in 59'06"39 alla media di 184,92 km/h (114.91 miglia orarie).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]