Shetland (cavallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

[1] Lo Shetland è una razza di pony molto robusto rispetto alla sua taglia. I pony Shetland sono i pony più bassi dopo i falabella, ma, al contrario di essi, possono essere montati da bambini leggeri.

Si trovano principalmente nelle isole Shetland, nelle isole Orcadi e nella Scozia settentrionale. In passato erano molto diffusi poiché la forma piccola, abbinata ad una considerevole forza e resistenza, li rendeva adatti ad effettuare il trasporto del materiale di scavo nelle gallerie delle miniere della zona settentrionale della Scozia e delle isole limitrofe. Infatti date le scarse dimensioni dei cunicoli i cavalli più grandi non potevano evidentemente aiutare i minatori. Terminata l'attività estrattiva il numero dei pony Shetland è drasticamente diminuito e oggi sopravvivono solo poche centinaia di pony grazie alla passione di alcuni allevatori locali e grazie ai bambini più piccoli che si avvicinano all'equitazione montando i pony delle Shetland.

Nonostante l'apparenza docile questi pony sono comunque vivaci e dotati di un forte carattere.

Origini e attitudini Pony originario della Gran Bretagna (Scozia, Isole Orkney e Shetland). Sembra risalga all'età del bronzo. In passato veniva usato per i trasporti in miniera, oggi in agricoltura e, soprattutto, come cavallo da sella per giovani cavalieri. Robusto, infaticabile e frugale.

Caratteri morfologici Tipo: mesomorfo. Mantelli principali: pezzato, baio, sauro e morello. Altezza al garrese: 90 - 105 cm. Peso medio: 150 - 180 kg. Carattere vivace.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi