San Cono (Rometta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un tratto della via principale
San Cono
frazione
Panorama di San Cono
Panorama di San Cono
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Sicily.svg Sicilia
Provincia Provincia di Messina-Stemma.png Messina
Comune Rometta-Stemma.png Rometta
Territorio
Coordinate 38°09′58″N 15°24′58″E / 38.166111°N 15.416111°E38.166111; 15.416111 (San Cono)Coordinate: 38°09′58″N 15°24′58″E / 38.166111°N 15.416111°E38.166111; 15.416111 (San Cono)
Altitudine 456 m s.l.m.
Abitanti 600[1]
Altre informazioni
Cod. postale 98043
Prefisso 090
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti Sanconesi, Romettesi
Patrono san Cono
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Cono

San Cono è un piccolo centro di circa 600 abitanti, frazione del comune di Rometta in provincia di Messina.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le origini risalgono al 1500; a Messina ci fu un'epidemia di peste e, secondo alcune fonti, i Romettesi, per scongiurare il contagio, costruirono due chiese fuori dalle mura del paese: una sulla via per Messina, (l'attuale frazione di Sant'Andrea) e un'altra alle falde della collina dove è situata Rometta, sulla via per Milazzo, dedicandole a San Cono, il santo che guarisce dalla peste. Intorno alla seconda chiesetta, intitolata anche a Maria Bambina, sorsero le prime case del paesino.

Nel dopoguerra il villaggio di San Cono si è ingrandito, ed è attualmente il più popolato della parte collinare del comune, anche perché le caratteristiche del territorio (meno impervio e senza vincoli costruttivi del centro storico), ne hanno permesso un certo sviluppo edilizio.

Ogni anno in primavera nella via principale ha luogo la Sagra dell'Asparago pungitopo.

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ c.a.
Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia