Salus populi suprema lex esto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La locuzione latina Salus populi suprema lex esto, tradotta letteralmente, significa la salvezza del popolo deve essere la legge suprema (Cicerone, De Leg., IV).

Tale massima, propria dell'antico Diritto romano, stabilisce che l’individuo deve scomparire quando si tratta del bene e dell’incolumità dello Stato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]