Rigoberto di Reims

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Rigoberto di Reims

Monaco e Vescovo

Morte 743
Venerato da Tutte le Chiese che ammettono il culto dei santi
Ricorrenza 4 gennaio
San Rigoberto di Reims
arcivescovo della Chiesa cattolica
Incarichi ricoperti arcivescovo di Reims
Consacrato vescovo 695
Deceduto 743, Gernicourt

Rigoberto di Reims (... – Gernicourt, 743) è stato un vescovo e monaco franco, venerato come santo dalla Chiesa cattolica che lo ricorda il 4 gennaio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu vescovo di Reims dal 695 succedendo a san Reolo. Fu destituito dall'incarico di vescovo da Carlo Martello nel 717 a seguito di una calunnia.

Carlo Martello lo riabilitò qualche anno più tardi. Non volendo però riprendere l'incarico di vescovo si ritirò a Gernicourt dove morì nel 743.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

La Chiesa cattolica lo ricorda il 4 gennaio.

Dal Martirologio Romano: "A Reims sempre in Neustria, nell’odierna Francia, san Rigoberto, vescovo, che, scacciato contro le leggi dalla sua sede da parte di Carlo Martello capo dei Franchi, visse in umiltà."