Renate Dorrestein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Renate Dorrestein (Amsterdam, 25 gennaio 1954) è una scrittrice e giornalista olandese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha vinto il premio Annie Romein nel 1993 per il complesso della sua produzione letteraria. Iniziò a lavorare come giornalista per il settimanale Panorama e pubblicò il suo primo romanzo (Buitenstaanders) nel 1983. Il suicidio di sua sorella ha avuto una grande influenza sulla sua produzione narrativa.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Finché c'è vita
  • Album di famiglia
  • Vizi nascosti
  • Il buio che ci divide
  • Un campo di fragole

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 46793762 LCCN: n86059954