Reckless - Lo specchio dei mondi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reckless
Lo specchio dei mondi
Titolo originale Reckless. Steinernes Fleisch
Autore Cornelia Funke
1ª ed. originale 2010
1ª ed. italiana 2010
Genere romanzo
Sottogenere Fantasy
Lingua originale tedesco
Ambientazione Il mondo al di là dello specchio
Personaggi Jacob e Will Reckless, Volpe, Clara, il nano Vailant, la Fata Rossa e la Fata Oscura
Serie Il Mondo Oltre lo Specchio
Seguito da Fearless - Il mondo oltre lo specchio

Reckless - Lo specchio dei mondi è un romanzo per ragazzi scritto da Cornelia Funke (e Lionel Wigram) pubblicato il 14 settembre 2010. Nel romanzo si racconta di un mondo parallelo cui è possibile accedere tramite uno specchio dai poteri mistici: il mondo oltre lo specchio. Questo mondo è popolato da esseri umani ma anche da molti esseri che si ritrovano spesso in favole e racconti di fantasia i quali proverrebbero proprio dal mondo oltre lo specchio.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jacob Reckless ama la notte al contrario del fratello Will, che dorme con la luce accesa. La madre dopo la scomparsa del marito non permette ai figli di andare nello studio di John Reckless. Ma Jacob ne è attratto e quando può ruba la chiave alla madre per entrare. Nello studio ci sono diversi oggetti: modellini di aeroplani, una collezione di revolver e uno specchio. Jacob non sa che lo specchio porta ad un mondo oltre il nostro dove esistono unicorni, geni dell'acqua, innocui nani, o Goyl, creature di corniola e ametista, guerrieri di pietra e diaspro ma anche fate e lorelei. Quando per la prima volta Jacob attraversa lo specchio si ritrova su di una torre dalla cui finestra può vedere due lune illuminare il cielo notturno prima di essere attaccato da un essere ripugnante assetato di sangue. Da quel giorno il mondo al di là dello specchio lo attrarrà inesorabilmente come aveva fatto con suo padre prima di lui, anche perché Jacob spera appunto di ritrovare suo padre di cui sente molto la mancanza.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura