Ravansar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ravānsar
città
روانسر
Localizzazione
Stato Iran Iran
Regione Kermanshah
Provincia Ravansar
Circoscrizione Centrale
Territorio
Coordinate 34°43′N 46°40′E / 34.716667°N 46.666667°E34.716667; 46.666667 (Ravānsar)Coordinate: 34°43′N 46°40′E / 34.716667°N 46.666667°E34.716667; 46.666667 (Ravānsar)
Abitanti 16 383[1] (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Ravānsar

Ravānsar (farsi روانسر) è il capoluogo della provincia di Ravansar, circoscrizione Centrale, nella regione di Kermanshah. Aveva, nel 2006, una popolazione di 16.383 abitanti.

È un'antica città con alcuni resti archeologici, il cui monumento più rilevante è la tomba scavata nella roccia di Dekhmeh Rawansar (conosciuta anche come Tagheh Farhad) risalente al periodo achemenide. Le prime testimonianze di insediamenti umani nella zona risalgono al Paleolitico medio. La zona ha caratteristiche carsiche ed è dotata di varie sorgenti d'acqua.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DEENESFR) Stefan Helders, World Gazetteer: Ravānsar - profile of geographical entity including name variants. [collegamento interrotto]