Ranald MacDougall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ranald MacDougall (Schenectady, 10 marzo 1915Los Angeles, 12 dicembre 1973) è stato uno sceneggiatore e regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordì come sceneggiatore nel 1945 con Il romanzo di Mildred (1945), che gli valse immediatamente la candidatura all'Oscar. Fra i suoi altri lavori come sceneggiatore si ricordano Le foglie d'oro (1950), Non siamo angeli (1955) e Cleopatra (1963), il kolossal diretto da Joseph L. Mankiewicz.

Dietro la macchina da presa esordì invece nel 1955, ma girò in seguito poche pellicole, spesso tratte da sue sceneggiature, come L'ape regina (1955) e Va nuda per il mondo (1961).

Fu presidente della Writers Guilds of America dal 1971 alla morte, avvenuta due anni dopo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

(parziale)

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Ranald MacDougall in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Controllo di autorità VIAF: 27264022 LCCN: n80062817